Crea sito

Guardia giurata aggredita, Borrelli: solidarietà al lavoratore ferito.

(Caserta24ore) NAPOLI Pugno duro contro teppisti e delinquenti che assalgono i depositi e le stazioni metro
“Esprimo la mia personale solidarietà alla guardia giurata aggredita nel deposito di Piscinola. Un’aggressione vile ai danni di un lavoratore che aveva il compito di tutelare il deposito dei treni della Metro collinare dalle continue intrusioni da parte di writers, baby gang e teppisti. Un lavoro, quello delle guardie giurate, che sta diventando sempre più pericoloso a causa della feroce recrudescenza dei fenomeni criminali nelle stazioni delle linee metro, cumana e circumvesuviana. A tutti loro va il ringraziamento degli utenti del trasporto pubblico e l’invito a non arretrare di un passo nella lotta al vandalismo. Mi auguro che dalle immagini degli impianti di sorveglianza si riesca a risalire ai colpevoli dell’aggressione per poi punirli severamente”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha commentato la denuncia del presidente nazionale dell’Associazione guardie giurate, Giuseppe Alviti.