Crea sito

Acerra. Multa da 600 euro ad un cittadino per aver abbandonato rifiuti

(Caserta24ore) ACERRA Acerra, 600 euro di multa ad un cittadino non residente ad Acerra scovato dalle fotocamere trappola ad abbandonare illecitamente rifiuti ingombranti in periferia. Sanzionato dai vigili urbani di Acerra, con 600 euro di multa, un cittadino non residente ad Acerra, fotografato dalle fotocamere trappola del Comune poste nelle zone periferiche della città mentre, a bordo della proprio auto, abbandonava illegalmente rifiuti ingombranti, in particolare un divano. Dalle immagini controllate dal personale della Polizia municipale di Acerra, si vede che l’uomo arriva a bordo di una Fiat Punto in zona e abbandona il rifiuto ingombrante lasciando poi l’area periferica, a ridosso delle campagne acerrane. La sanzione amministrativa è stata notificata dal Comando della Polizia municipale presso l’abitazione dell’uomo che risulta essere residente nel Comune di Napoli. Attraverso l’ausilio delle foto camere trappola mobili, installate dall’Ente in diversi punti critici, è stata incrementata la sorveglianza, riuscendo a fotografare e filmare gli autori dell’abbandono illecito dei rifiuti. Il Sindaco Raffaele Lettieri ha dichiarato: «Continueranno i controlli sul territorio da parte del Comando della Polizia Municipale di Acerra contro questi reati per fermare questi incivili, oltre al monitoraggio da parte dei caschi bianchi sul corretto conferimento dei rifiuti solidi urbani e alla corretta raccolta differenziata dei cittadini. Confidiamo anche nelle segnalazioni e nelle denunce di tutti i cittadini».