Crea sito

Sant’Agata dei Goti. Al concerto di Avvitabile ucciso un parcheggiatore in seguito ad una lite. Individuato il presunto omicida

E’ morto dopo due giorni all’ospedale civile di Caserta «Sant’Anna e San Sebastiano» il parcheggiatore abusivo Francesco Ciervo, 66 anni, picchiato nella zona dell’ex campo sportivo a S. Agata dei Goti, poco dopo le 20. Stava per cominciare il concerto di Enzo Avitabile, uno degli eventi delle manifestazioni di «Città in festa». L’uomo era stato aggredito da degli sconosciuti durante una lite.
E’ stato individuato il presunto assassino grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza ed alcune testimonianze. Si tratterebbe di un giovane che avrebbe spinto il 69enne, il quale una volta caduto, avrebbe battuto la testa contro un muretto di cemento, riportando lesioni che hanno determinato, poi, la sua morte.