Crea sito

Napoli. Assenze in Consiglio regionale. Togliete 50 euro per ogni voto non espresso

(Caserta24ore) NAPOLI “Sono inaccettabili le continue assenze in Consiglio regionale e quindi ho deciso di proporre un emendamento alla prima legge in discussione in aula, quella sulla semplificazione, per chiedere la detrazione di 50 euro dalle indennità spettanti ai Consiglieri regionali per ogni assenza al voto”.
Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “le assenze ripetute in occasione del voto rallentano costantemente i lavori del Consiglio e fanno venire meno il numero legale e magari il timore di perdere qualche centinaia di euro farà cambiare qualche comportamento poco rispettoso del ruolo di Consigliere regionale”.