Crea sito

Napoli. Rifiuti, scarcerazione fratelli Pellini

(Caserta24ore)NAPOLI Verdi: una vergogna rilasciare chi ha avvelenato la nostra terra. Sono al fianco dei cittadini della Terra dei fuochi che chiedono giustizia. Condivido punto per punto omelia del Vescovo di Acerra “Condivido punto per punto l’omelìa del Vescovo di Acerra, Antonio Di Donna, che si è scagliato duramente contro la scarcerazione dei fratelli Pellini. Ritengo vergognoso rilasciare chi si è reso responsabile del più orrendo dei crimini, avvelenando la nostra terra e attentando alla salute pubblica dei suoi residenti. Questi delinquenti devono pagare fino in fondo le loro colpe. Lo si deve alle centinaia di famiglie che hanno sofferto e stanno combattendo al fianco dei loro cari che si sono ammalati per colpa dell’inquinamento. Saremo sempre al loro fianco nel chiedere giustizia attraverso pene severissime per questi criminali. Pene da scontare in carcere e non altrove. Altrimenti si rischia seriamente di incoraggiare delinquenti senza scrupoli a perseverare nei loro vergognosi proposito di trarre profitto sulle spalle della salute altrui”. Lo ha dichiarato il consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.