Crea sito

Castel Volturno. Eventi per Agosto 2016

(Caserta24ore) CASTEL VOLTURNO Anche quest’anno a Castel Volturno ritorna l’attività delle Piazze del Sapere per arricchire di contenuti la nostra estate. Per diffondere la cultura come fattore di socialità e di convivialità è stato preparato un programma di iniziative dal titolo “Letture di gusto. Libri, cibo e territorio”. Gli incontri saranno dedicati ai temi dell’enogastronomia, dei prodotti tipici e delle eccellenze del nostro territorio, grazie anche alla presentazione di libri e progetti che puntano alla accoglienza ed alla valorizzazione delle bellezze e del patrimonio del nostro tessuto economico-sociale. Saranno realizzati ed animati in uno dei luoghi storici delle vacanze domiziate, sullo spazio del Lido Luise di fronte al mare.Il primo incontro in programma si terrà venerdì 5 agosto alle ore 11.00 sul Lido Luise in viale Lesina nella Destra Volturno con la presentazione del libro di Adriana dell’Amico “Nessuno è nato libero”, edito da Melagrana. Con l’autrice interverranno Enza Campagnuolo (della casa editrice), il professore Alfonso Caprio e Rosalba Scafuro (Assessore comunale). Per le Piazze del Sapere saluti di Pasquale Iorio e Tiziana Grimaldi. Vi sarà anche una esposizione di prodotti a cura della Fattoria sociale e didattica Melagrana Onlus, conla presenza degli antichi Caseifici Luise e Spinosa del Consorzio Mozzarella DOP.Venerdì 6 agosto ore 11.00 riprenderemo il filone “Letture di gusto” con una esposizione dei nostri amici de La Sbeccaitrice ed il Giardino Segreto (ed altre aziende contadine) per i prodotti tipici del caiatino, anche con degustazione, con Mimmo Barbiero, l’esperto della confederdia Andrea Mongillo e Michele Zannini di Acli Terra. E’ prevista anche una esposizione di prodotti tipici del nostro territorio, con degustazione a cura di alcune buone pratiche di giovani aziende sociali che gestiscono i beni confiscati alla camorra.

A seguire venerdì 12 agosto sempre nello stesso orario vi sarà un incontro dedicato ad una antica produzione agricola, che oggi torna d’attualità nella Terra dei fuochi tema, con la presentazione del volume di Chiara Spadaro “Il filo di Canapa. L’eco-prodotto del futuro” Ed. Altreconomia. L’evento sarà promosso dal consorzio Caserta Turismo con il presidente Umberto Riccio. In questa occasione abbiamo invitato per una testimonianza dal vivo il giovane produttore di canapa Armando Scalzone (nativo di Castel Volturno), anche con esposizione di prodotti della sua azienda “Canapa Felix” attiva nel territorio castellano. Giovedì 18 agosto si parlerà di temi di grande eco globale legati al fenomeno dei migranti, con la presentazione del libro di Simone De Conceicao “Il viaggio di Joanna”, Graus Editore, con d. Antonio Guarino dei Missionari Comboniani e Rosalba Scafuro. Sono previsti interventi con animazioni musicali e letture dal testo, ed anche una esibizione del coro e danzatrice nigeriane della Parrocchia S. Maria dell’Aiuto del Centro Fernandes . Giovedì 26 agosto alle ore 17.00 nella sala del Museo Interculturale del Centro Fernandes vi sarà un omaggio a due figure emblematiche nella lotta per accoglienza e solidarietà tra civiltà e religioni diverse: Jerry E. Masslo e Myriam Makeba. L’evento si intitolerà: “Un ponte tra le culture”, in collaborazione con associazioni, enti ed istituzioni (a partire dal FTS Casertano, dalla Comunità di S. Egidio, dall’Ass. JE Masslo, dai Missionari Comboniani, dalla Flai ed Ufficio Immigrati CGIL).
Verificheremo con i nostri Amici della Biblioteca don Milani di poter inserire a fine agosto nella programmazione che si svolgerà nello spazio suggestivo della Civita anche il libro di Stella Eisenberg “Il tempo fa il suo mestiere” ed.Spartaco – dedicato al tema dei migranti e del razzismo con la storia di una famiglia ebrea.
Come negli altri anni abbiamo chiesto al Comune della città domiziana di partecipare alle nostre manifestazioni e di aderire con il patrocinio ufficiale.