Crea sito

Calvi Risorta. E’ morto Michele D’Onofrio, Petrulo in lutto

Michele D’Onofrio
Capodanno triste per la cittadina di Calvi Risorta, in particolare per il rione Petrulo, che ha visto la scomparsa di Michele D’onofrio, politico, ben voluto e apprezzato da tutti.
Nato alla fine degli anni ’40 ha svolto sempre azione politica, prima nella Democrazia Cristiana e poi nel partito Socialista, fin alla fine degli anni 2000 quando una brutta malattia l’ha costretto a letto. Assessore comunale per più legislazioni con l’amministrazione Caparco, infermiere, si è adoperato per anni per aiutare i propri concittadini.
La sua ultima azione politica lo sportello per i diritti del cittadino, poi una breve appendice con i socialisti di Bobo Craxi, prima che la malattia lo costringesse ad un lungo periodo allettato. Accudito con amore dalla moglie Antonietta lascia due figli Rosario e Pino.
Oltre la sorella Linda e il fratello Nicandro lo piangono tutti a Calvi Risorta. Esequie presso la parrocchia dei padri Passionisti al Seminario di Zuni, il quartiere dove risiedeva.